Valeria Verbaro

Classe 1993, sono praticamente cresciuta tra Il Principe di Bel Air e le Gilmore Girls e, mentre sognavo di essere fresh come Will Smith, sono sempre stata più una timida Rory con il naso sempre fra i libri. La letteratura è il mio primo amore e il cinema quello eterno, ma la serialità televisiva è la mia ossessione. Con due lauree umanistiche, bistrattate da tutti ma a me molto care, ho imparato a reinterpretare i prodotti della nostra cultura e a spezzarne la centralità dominante attraverso gli strumenti forniti dai Cultural Studies.

“Vampires vs. the Bronx”: quando l’horror racconta paure sociali

Vampires vs. the Bronx è una commedia horror pensata per un pubblico adolescente, senza troppe pretese. È però incentrata su un tema caldo ed essenziale nelle periferie delle metropoli statunitensi: la gentrificazione....

Cosa avremmo potuto vedere al cinema questo Halloween

Una settimana difficile per il cinema Sappiamo bene che la priorità in questo momento è la salute pubblica, ma proprio perché eravamo già tornati in sala in piena sicurezza, non possiamo che essere...

“Time” – Il tempo sospeso dell'(in)giustizia

Brillante e commovente documentario di Garrett Bradley Time, il tempo, è un concetto molto vago e insieme molto preciso per descrivere il senso del documentario di Garrett Bradley. Il tempo sistema tutto, il...

La resistenza dei Chicago 7

Un Paese diviso all'alba delle elezioni: i Chicago 7 e gli USA di oggi Il processo ai Chicago 7, per citare una battuta del film stesso, è una gigantesca mossa politica per convincere...

The Miseducation of Lauryn Hill (1998)

The Miseducation of Lauryn Hill è il primo (e unico) album solista in studio di Lauryn Hill, già nota componente dei Fugees e interprete di Sister Act 2 nel 1993. Un meraviglioso...

Cosa non va in Gal Godot che interpreta Cleopatra

È notizia di qualche giorno fa che Gal Godot sarà il volto di Cleopatra nel nuovo film di Patty Jenkins. Sono sincera, la prima cosa a cui ho pensato è stata semplicemente:...

“Promising Young Woman”: il film che si annuncia rivoluzionario da solo

Rilasciato il trailer di Promising Young Woman con Carey Mulligan Every now and then, a film comes along that ignites the conversation, holds up a mirror and jolts us awake.Dal trailer ufficiale di...

“La forma dell’acqua” – La favola sull’amore di Del Toro

Un breve commento sulla mostruosità dell'amore ne La forma dell'acqua Ma quando penso a lei, a Elisa, l’unica cosa che mi viene in mente è una poesia, sussurrata da una persona innamorata centinaia di...

Valeria Verbaro

Classe 1993, sono praticamente cresciuta tra Il Principe di Bel Air e le Gilmore Girls e, mentre sognavo di essere fresh come Will Smith, sono sempre stata più una timida Rory con il naso sempre fra i libri. La letteratura è il mio primo amore e il cinema quello eterno, ma la serialità televisiva è la mia ossessione. Con due lauree umanistiche, bistrattate da tutti ma a me molto care, ho imparato a reinterpretare i prodotti della nostra cultura e a spezzarne la centralità dominante attraverso gli strumenti forniti dai Cultural Studies.