Written by 23:31 Film, News

BAFTA 2021 – Tutti i vincitori

BAFTA 2021 - Vincitori Credits: Nomadland, Searchlight Pictures

L’edizione 2021 dei Premi BAFTA (British Academy of Film and Television Arts) si è svolta in due serate e nel segno del lutto nazionale britannico. Uno dei suoi più grandi sostenitori all’interno della famiglia reale era infatti il Principe Filippo, deceduto pochi giorni fa. Anche per questo motivo l’usuale presenza dei William e Kate alla cerimonia è stata annullata.

Come gran parte delle premiazioni in tempo di Covid, inoltre, si è ovviamente tenuta a distanza, con i candidati in collegamento. Un simbolico gesto di unione, tuttavia, è stato quello del fotografo ufficiale dell’evento, Greg Williams, che ha chiesto a tutti i candidati e le candidate di compiere lo stesso gesto negli scatti: coprirsi un occhio in onore della maschera dorata dei BAFTA.

Nella serata di sabato 10 aprile la British Academy ha annunciato i premi per lo più tecnici. Domenica 11 è toccato invece ai cosiddetti premi maggiori.

BAFTA 2021 – Prima serata

Gli otto premi della prima serata sono stati:

MANK – Miglior Scenografia: Donald Graham Burt, Jan Pascale.

MA RAINEY’S BLACK BOTTOMMigliori trucco e acconciature: Matiki Anoff, Larry M. Cherry, Sergio Lopez-Rivera, Mia Neal.

MA RAINEY’S BLACK BOTTOM – Migliori costumi: Ann Roth.

TENET Migliori effetti speciali: Scott Fisher, Andrew Jackson, Andrew Lockley.

SOUND OF METALMiglior sonoro: Jaime Baksht, Nicolas Becker, Phillip Bladh, Carlos Cortés, Michelle Couttolenc.

ROCKS – Miglior Casting – Lucy Pardee.

THE PRESENT – Miglior cortometraggio britannico. Regia di Farah Nabulsi.

THE OWL AND THE PUSSYCAT – Miglior cortometraggio animato. Regia di Mole Hill, Laura Duncalf.

Ma Rainey's Black Bottom - Vincitore di due premi BAFTA 2021 - Credit: Netflix
Ma Rainey’s Black Bottom – Vincitore di due premi BAFTA 2021 – Credit: Netflix

BAFTA 2021 – I premi maggiori

Oltre al maggiore riconoscimento dei BAFTA, The Fellowship, assegnato al regista Ang Lee, i premi maggiori annunciati l’11 aprile sono:

NOMADLAND – Miglior film.

PROMISING YOUNG WOMAN – Miglior film britannico.

HIS HOUSE – Remi Weekes (Sceneggiatore/Regista) – Miglior debutto britannico. Il film è un horror su Netflix.

ANOTHER ROUND (Danimarca) – Miglior film in lingua straniera.

MY OCTOPUS TEACHERMiglior Documentario. Film di Pippa Ehrlich, James Reed, Craig Foster.

SOUL Miglior film d’animazione. Regia di Pete Docter, Dana Murray.

Chloé Zhao, NOMADLAND – Migliore regia.

PROMISING YOUNG WOMAN – Miglior sceneggiatura originale, di Emerald Fennell.

THE FATHER – Miglior sceneggiatura non originale, di Christopher Hampton e Florian Zeller.

FRANCES McDORMAND, NomadlandMiglior attrice protagonista.

ANTHONY HOPKINS, The Father Miglior attore protagonista.

Olivia Colman e Anthony Hopkins, THE FATHER - Credits: F comme Film, Trademark Films
Olivia Colman e Anthony Hopkins, THE FATHER – Credits: F comme Film, Trademark Films

YUH-JUNG YOUN, MinariMiglior attrice non protagonista.

DANIEL KALUUYA, Judas and the Black MessiahMiglior attore non protagonista.

SOULMiglior colonna sonora, di Jon Batiste, Trent Reznor, Atticus Ross.

NOMADLAND – Miglior fotografia, di Joshua James Richards.

SOUND OF METAL – Miglior montaggio, di Mikkel E.G. Nielsen.

BUKKY BAKRAY – EE Rising Award – Voto del pubblico.

I BAFTA 2021 premiano quindi soprattutto le due registe di questa ambita stagione, con Nomadland e Promising Young Woman. Non del tutto a sorpresa, inoltre, l’Academy britannica sceglie il suo Anthony Hopkins anziché il pluripremiato Chadwick Boseman, come Miglior attore protagonista.

(Visited 27 times, 1 visits today)
Tag:, Last modified: 11 Aprile 2021
Close