Written by 11:10 LGBTQ+ Stories, News • One Comment

Dopo due anni di pausa torna il FESTIVAL DIVERGENTI

divergenti-festival-cinema-trans

Dal 26 al 28 Novembre, dopo due anni di pausa, si svolgerà online la decima edizione di Divergenti Festival Internazionale di cinema trans

Il Divergenti Festival Internazionale di cinema trans è l’unico festival in Italia a trattare specificatamente il tema del transessualismo e transgenderismo. L’evento è stato ideato e realizzato dal MIT-Movimento Identità Trans di Bologna, con la direzione artistica di Nicole de Leo e Porpora Marcasciano. La programmazione del festival sarà trasmessa interamente online e gratuitamente sulla pagina dedicata all’interno del portale docasa.it, piattaforma creata dall’associazione DER – Documentaristi dell’Emilia Romagna.

Un piccolo assaggio del festival è disponibile sul canale youtube dell’attivista Richard Thunder. Ha postato i cinque vlog realizzati da persone trans selezionati da Divergenti. Ognuno, a suo modo, rappresenta uno spaccato della vita di una persona trans.

Le voci

Federico – Nel suo vlog Federico racconta il suo percorso, la fortuna di essere stato accettato dalla sua famiglia, della sua carriera nel mondo del fumetto con la pubblicazione del suo Il corvo e il corsaro. Nel video esprime un importante bisogno: quello di sentirsi rappresentato da più personaggi trans nel mondo del fumetto.

Gioele – Gioele racconta la sua esperienza di uomo trans felicemente sposato con un altro uomo. Nel suo video racconto descrive lo scetticismo del suo terapista per i sentimenti da lui espressi nei confronti del suo attuale compagno di vita durante una seduta. Questo video aiuta a comprendere un concetto, spesso e volentieri, sottovalutato che è la distinzione tra identità di genere e orientamento sessuale.

Andrea – Nel suo videoracconto Andrea, da ragazzo trans e studente di psicologia a Roma, spiega al pubblico un aspetto chiave per tutte le persone trans: la disforia di genere, ossia il malessere percepito da un inviduo che non si riconosce nel proprio sesso fenotipico o nel genere assegnatogli alla nascita.

Sasha – Sasha nel suo video racconta la storia e le attività del CITT (Collettivo Inclusivo Transfemminista Territoriale) di Rutigliano, sottilineando l’importanza della dimensione collettiva per l’attivismo queer.

Emanuel – Il contributo video di Emanuel è l’unico in lingua inglese con sottotitoli in lingua. Nel suo video fa chiarezza sulla dibattutissima questione dei pronomi per le persone trans e non binary.

Tramite queste pillole di pochi minuti abbiamo un assaggio di quello che saranno i prossimi giorni di questo imperdibile festival, che consiglio vivamente a tutt* di seguire!

(Visited 51 times, 1 visits today)
Tag:, , , , , , , Last modified: 27 Novembre 2020
Close