Written by 16:24 Film, News • One Comment

L’incredibile storia (vera) dell’Isola delle Rose – Trailer

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose, Sydney Sibilia (2020) - Credits: Netflix

Se si pensa all’utopia politica dell’Isole delle Rose l’unico attore in grado di incarnarla oggi nel panorama italiano è decisamente Elio Germano. Ha colpito nel segno, dunque, Sydney Sibilia scegliendolo come protagonista del suo nuovo film L’incredibile storia dell’Isola delle Rose (2020), originale Netflix con Groenlandia Group.

La vera Isola delle Rose era una piattaforma artificiale, costruita dal giovane ingegnere Giorgio Rosa, proclamatasi Stato indipendente il 1° maggio 1968 e di divenuta di fatto una micronazione fino al 1969. Lo spirito del tempo è già ben chiaro. Il suo nome ufficiale era Esperanta Respubliko de la Insulo de la Rozoj. Repubblica Esperantista dell’Isola delle Rose. È facilmente intuibile che la lingua ufficiale non fosse l’italiano ma l’Esperanto, l’idioma creato per unire i popoli. Sorgeva poco fuori dalle acque nazionali italiane, nel Mar Adriatico ed era in realtà una superficie molto piccola, di soli 400 m2.

Elio Germano in L’incredibile storia dell’Isola delle Rose

L’Isola delle Rose di Sydney Sibilia

Il Giorgio Rosa di Elio Germano, dunque, è un giovane della rivoluzione sessantottina. Un genio e un sognatore, con un progetto: un luogo in cui valga solo la libertà assoluta, senza regole. La sua idea sovversiva, e di fatto politica, prende forma allora in questa sorta di comune hippie tutta italiana. Una realtà che troppo spesso dimentichiamo sia esistita, anche se solo per pochi mesi.

Accanto a Elio Germano troviamo Matilda De Angelis, la compagna prima restia e poi travolta dal sogno dell’uomo. E naturalmente tutti gli altri fautori dell’Isola utopica, interpretati da François Cluzettom, Tom Wlaschiha, Leonardo Lidi, Alberto Astorri e Violetta Zironi.

Ben presto la realizzazione dell’utopia, ossimorica nel suo Essere, attira da un lato folle di ragazzi da mezzo mondo. Dall’altro, la preoccupazione dello Stato Italiano, rappresentato qui da Fabrizio Bentivoglio (il Ministro Franco Restivo) e Luca Zingaretti (il Presidente Giovanni Leone).

Lo scontro fra le due realtà è inevitabile, ma non vogliamo anticiparvi nient’altro, ne riparleremo!

Siete quindi pronti a salpare verso questa incredibile Isola e scoprirne la storia? Il film è disponibile su Netflix dal 9 dicembre.

Continua a seguire FRAMED anche su Facebook e Instagram

(Visited 95 times, 1 visits today)
Tag:, , , , Last modified: 9 Dicembre 2020
Close