Mike Tyson disney plus

Pugilato e cinema sono grandi alleati da sempre. Lo sa bene Martin Scorsese che dopo il capolavoro che è Toro scatenato tornerà sul ring producendo la serie biografica su Mike Tyson con Jamie Foxx protagonista. La notizia è già di due anni fa e, mentre ancora non si hanno aggiornamenti succulenti sul progetto, Hulu gioca d’anticipo e produce il medesimo contenuto, in molto meno tempo.

Mike è quindi la serie originale Hulu che arriverà in Italia su Disney+ (Star) dall’8 settembre, in otto episodi. Protagonista sarà il giovane Trevante Rhodes, già visto in Moonlight di Barry Jenkins, insieme a un più maturo Russell Hornsby. Secondo le testate statunitensi, le due serie sono in enorme conflitto, soprattutto perché solo quella prodotta da Scorsese ha l’effettivo benestare di Tyson.

La serie Hulu racconta i numerosi alti e bassi della carriera pugilistica di Tyson, intrecciandoli con la sua vita privata e con le questioni sociali statunitensi, a partire ovviamente dall’esperienza afroamericana, ma anche la fama e il potere dei media, la misoginia, il divario sociale, la promessa del sogno americano e, infine, il ruolo dell’opinione pubblica nel plasmare la sua storia.

La squadra dietro questa produzione è quella di Tonya: oltre a Margot Robbie che ne è produttrice esecutiva, ritroviamo anche lo sceneggiatore Steven Rogers in veste di creatore e produttore e il regista Craig Gillespie.

Per aggiornamenti, continuate a seguire FRAMED su Instagram e Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui