Written by 10:00 Highlights, News • 2 Comments

Netflix – I nostri consigli per le uscite di ottobre 2020

Netflix Logo

Guida per le uscite Netflix di ottobre 2020, da tenere vicino nei momenti disperati di zapping nei primi pomeriggi autunnali. Film nuovi che aspettavamo da mesi e serie tv che promettono molto bene.

FILM – Prime assolute/Originali Netflix

2 ottobre: Il legame

Horror italiano, ambientato nel Sud Italia, intorno a un’inquietante maledizione. Riccardo Scamarcio recita accanto a Mia Maestro nell’opera prima di Domenico De Feudis.

Trailer di “Il legame”

2 ottobre: Serious Men

Adattamento del regista Sudhir Mishra dal premiato romanzo di Manu Joseph, con Nawazuddin Siddiqui. È la storia di un’agnognata ascesa sociale nell’India contemporanea, attraverso una fitta rete di bugie. Colpisce molto lo stile del trailer, che se rispecchia quello del film promette un film dal ritmo molto interessante.

15 ottobre: Guida per babysitter a caccia di mostri (A Babysitter’s Guide to Monster Hunting)

Diretto da Rachel Talalay, è l’adattamento dell’omonimo romanzo horror per ragazzi di Joe Ballarini, a cui è stata affidata la sceneggiatura. Al centro della storia c’è l’incubo di ogni bambino: essere rapito dai mostri. Jacob viene rapito dai servi del Boogeyman (il mostro per eccellenza, in lingua inglese) e sarà la sua babysitter Kelly ad affrontare un’incredibile avventura per salvarlo. Ciò che ci colpisce maggiormente, per ora, sono alcuni nomi che figurano nel cast: Tom Felton (indimenticato Draco Malfoy) e Indya Moore (Pose).

View this post on Instagram

Do as you’re told

A post shared by Tom Felton (@t22felton) on

Tom Felton in A Babysitter’s Guide to Monster Hunting – CREDITS: Tom Felton/Netflix

16 ottobre: Il processo ai Chicago 7 (The Trial of the Chicago 7)

The Trial of the Chicago 7 sarà il secondo film da regista per Aaron Sorkin, che conosciamo meglio come sceneggiatore (The Social Network, 2010, Steve Jobs, 2015). Qui ricoprirà entrambi i ruoli, per un film il cui progetto nasce nel 2007. Racconta le vicende dei sette attivisti che protestarono contro la guerra del Vietnam il 28 agosto 1968. Nel cast Joseph Gordon-Levitt, Sacha Baron Cohen, Michael Keaton, Eddie Redmayne, Yahya Abdul-Mateen II e Frank Langella.

21 ottobre: Rebecca (2020)

Il titolo richiama subito Hitchcock e il suo Rebecca, la prima moglie (1938) da cui il nuovo Originale Netflix è tratto. La regia è di Ben Wheatley, i protagonisti Armie Hammer e Lily James. Non si sa ancora in che misura la trama differirà dall’originale di Hitchcock, ma sicuramente ne ricalcherà i motivi principali. Rebecca è la storia di una novella sposa che combatte con la presenza invasiva, soprattutto nella sua mente, della prima moglie del suo (neo) marito. Nasce da un romanzo gotico, alle cui atmosfere Hitchcock si ispira a sua volta. Siamo curiosi di vedere in che termini è stato pensato questo adattamento.

23 ottobre: Over the Moon – Il fantastico mondo di Lunaria

Segnaliamo almeno un film d’animazione, in particolare perché diretto da Glen Keane, grande animatore dei Walt Disney Studios. Over the Moon èl’avventura di una bambina nello spazio, alla ricerca della dea della Luna.

FILM CULT

1 ottobre: L’esorcista

Come ogni mese Netflix introduce nel suo catalogo anche alcuni grandi titoli del passato. Segnaliamo innanzitutto un grande classico come L’esorcista di William Friedkin, che arriva sulla piattaforma ampiamente in tempo per Halloween. Ottobre è infatti il mese in cui i cataloghi streaming si arricchiscono di film horror vecchi e nuovi, in attesa della notte degli spiriti.

1 ottobre: La casa degli spiriti

Film di Bille August (1993) tratto dall’omonimo romanzo di Isabelle Allende, con Meryl Streep, Jeremy Irons, Glenn Close. Un dramma sentimentale arricchito dalla spiritualità sudamericana (cilena) della sua grande autrice. Un altro grande classico da segnare in watchlist.

1 ottobre: Il bambino d’oro

Film cult degli anni ’80 diretto da Michael Ritchie (1986) con Eddie Murphy nel ruolo di un investigatore specializzato in bambini scomparsi che viene ingaggiato per trovare un bambino speciale dotato di poteri magici, rapito dalla “forze del male”. Avventura e fantasy per una storia in cui lo scetticismo iniziale si abbandona alla potenza della magia, tutto immerso nella comicità di quegli anni con un pizzico di esoterismo.

1 ottobre: This is Where I leave You

Una commedia sui drammi familiari, con Jane Fonda, Jason Bateman e Adam Driver. Diretto da Shauwn Levy nel 2014, fu distribuito anche in Italia da Warner Bros, riportando poco successo oltre i confini statunitensi.

1 ottobre: The Manchurian Candidate (2004)

Jonathan Demme firma il remake dell’omonimo film del 1962 di John Frankenheimer. Protagonista è Denzel Washington accanto a Meryl Streep. Una storia iconoclasta, già dal romanzo di Condon che ne è la base, si conferma in quest versione un bel thriller dall’importante sottotesto sociale.

5 ottobre: Capri-Revolution

Mario Martone ritorna alle sue origini nel teatro-danza, con un film sperimentale in cui a dominare è il corpo, la performance e il senso della vita nella arte.

16 ottobre: Le conseguenze dell’amore

Il 16 ottobre arriverà invece Le conseguenze dell’amore, uno dei film meno chiacchierati di Paolo Sorrentino. Il regista sta già dirigendo per Netflix il nuovo film È stata la mano di Dio, perciò è probabile che tutta la sua filmografia verrà caricata man mano sulla piattaforma.

23 ottobre: Bastardi senza gloria

Uno dei film più apprezzati di Quentin Tarantino. Una sceneggiatura brillante e un’indimenticabile performance di Christoph Waltz.

23 ottobre: Love Actually

Lo consideriamo un classico del periodo natalizio, ma Love Actually è perfetto in qualsiasi momento. Siete pronti a rivivere l’intreccio di storie ed emozioni più celebre del cinema britannico contemporaneo?

29 ottobre: Spider-Man: Un nuovo universo

Finalmente disponibile in streaming il film che ha rivoluzionato il mondo di Spiderman. È il primo vero e proprio lungometraggio di animazione con l’Uomo Ragno protagonista ed è basato sui fumetti del Ragnoverso. È cioè un nuovo universo in cui esistono più uomini ragno e donne ragno, realtà e tempi paralleli, attraversati dal protagonista, il giovane Uomo Ragno Miles Morales. La particolarità è anche l’uso di tecniche di illustrazione e disegno differenti per ogni personaggio, come si nota dall’immagine di seguito.

Spiderman: Un nuovo universo - CREDITS: web
Spider-Man: Un nuovo universo – CREDITS: web

SERIE TV

2 ottobre: Emily in Paris

Dai creatori di Sex and the City arriva una nuova serie con protagonista una giovane donna e una metropoli. Lei è Emily (Lily Collins), lavora nel marketing e da Chicago si trasferisce a Parigi. Un altro mondo da scoprire, nello stile più vicino possibile non più alle/ai millennials ma alla Generazione Z.

9 ottobre: The Haunting of Bly Manor

Arriva il seguito di The Haunting of Hill House, tratto da The Turn of the Screw  (1898) di Henry James. Nelle intenzioni dell’ideatore Mike Flanagan, infatti, questa serie horror creata per Netflix sarà composta da più stagioni, ognuna ispirata alle storie di fantasmi di Henry James.

11 ottobre: Stranger – Seconda stagione

Da non confondere con The Stranger, arriva la seconda stagione del crime/thriller coreano. Nella prima stagione abbiamo visto una coraggiosa detective aiutare un procuratore privo di empatia ad affrontare un caso di omicidio in un clima di forte corruzione politica.

16 ottobre: Grand Army – Prima stagione

Abbiamo parlato di Grand Army qualche settimana fa, a colpirci è stato il trailer e il fatto che sia l’adattamento dell’opera teatrale SLUT, della scrittrice, attivista e femminista Katie Cappiello. Di certo non ci aspettiamo il solito teen drama.

16 ottobre: La Révolution

Rimarranno delusi gli amanti di Lady Oscar, Maria Antonietta e il Rococò francese. Questa nuova serie è una rielaborazione storica. In una versione alternativa della Rivoluzione francese, infatti, il futuro inventore della ghigliottina scopre una malattia che induce l’aristocrazia a uccidere i popolani.

22 ottobre: L’alienista – Seconda stagione

Torna il thriller ottocentesco ambientato a New York, con Daniel BrühlLuke Evans e Dakota Fanning. La nuova trama ruota intorno al rapimento della figlia di un console spagnolo, attraversando una scia di omicidi e inganni.

23 ottobre: Barbari

Per gli amanti delle serie storiche, invece, arriva la serie tedesca sugli scontri tra l’Impero romano e le popolazioni teutoniche. L’ambientazione è il 9 d.C. e le anticipazioni promettono battaglie cruente in stile Vikings.

23 ottobre: La regina degli scacchi (Queen’s Gambit)

Mini serie con Anya Taylor-Joy che interpreta Beth un’orfana campionessa di scacchi. Il talento nel gioco le permette di affinare il pensiero e di ripensare la sua vita in un’altra prospettiva. La posta in gioco diventa sempre più alta, ma Beth inizia a perdersi anche nei labirinti della sua mente e a isolarsi sempre di più. Dal trailer ci colpisce molto l’ambientazione anni Cinquanta.

Trailer della Regina degli scacchi (2020)

30 ottobre: Suburra

A fine mese arriva l’atteso finale della serie romana con Alessandro Borghi e Giacomo Ferrara. Scenderemo per l’ultima volta negli abissi, criminali e morali (a cui fa ovvio riferimento il titolo), della Capitale.

La lista è in aggiornamento, continua a seguire FRAMED per non perdere i titoli più interessanti.

(Visited 519 times, 1 visits today)
Tag:, , , , , Last modified: 3 Ottobre 2020
Close