Valeria Verbaro

Classe 1993, sono praticamente cresciuta tra Il Principe di Bel Air e le Gilmore Girls e, mentre sognavo di essere fresh come Will Smith, sono sempre stata più una timida Rory con il naso sempre fra i libri. La letteratura è il mio primo amore e il cinema quello eterno, ma la serialità televisiva è la mia ossessione. Con due lauree umanistiche, bistrattate da tutti ma a me molto care, ho imparato a reinterpretare i prodotti della nostra cultura e a spezzarne la centralità dominante attraverso gli strumenti forniti dai Cultural Studies.
Advertismentspot_img

Grace and Frankie: 4 motivi per recuperare la serie in vista del finale

Grace and Frankie è una di quella serie che si iniziano per caso, seguendo i consigli dell'algoritmo di Netflix o del passaparola, per poi farsi amare subito, dal primo episodio. È uno...

Non ho mai… 2 – Il bis di Mindy Kaling su Netflix

Se non avete mai visto né sentito la serie Non ho mai... (Never Have I Ever), vi stiamo forse facendo scoprire la vostra prossima ossessione. A differenza di molte altre serie Netflix...

Il 2019 da Oscar di Scarlett Johansson

Scarlett Johansson ha ricevuto le prime due candidature in assoluto al Premio Oscar nello stesso anno, per due film che hanno conquistato critica e pubblico. Il primo è Storia di un matrimonio,...

Lakeith Stanfield e i suoi ruoli da non perdere

Una volta che lo si scopre, Lakeith Stanfield è impossibile da dimenticare. Tutto, dal suo volto alla sua voce, fino all'aspetto stralunato e al suo fare alienante, concorre a fare di lui...

La serata inaugurale de La Guarimba International Film Festival

La Guarimba è il Posto Sicuro ed è così che ci si sente - al sicuro, a casa - quando si entra a far parte anche per una sola sera di questo...

“Black is King”, consacrazione di Beyoncé come filmmaker

È impossibile non guardare Black is King almeno due volte di seguito. La forza, la potenza e l’emozione che questo visual album di Beyoncé è in grado di trasmettere vanno oltre ogni...

BlacKkKlansman – Spike Lee, 2018

Attraverso il filtro estremamente soggettivo della visione di Spike Lee, BlacKkKlansman racconta l’America di Trump, di Charlottesville e del nuovo suprematismo bianco. Sferra una critica senza via di scampo all’ipocrisia del presente....

Tomorrow’s Leaves – Il cortometraggio in onore delle Olimpiadi di Tokyo

Chi ha seguito la cerimonia di aperutra dei Giochi Olimpici riconosce già nel titolo, Tomorrow's Leaves, una certa continuità. Il cortometraggio diretto da Yoshiyuki Momose per lo Studio Ponoc (nato da animatori...

Valeria Verbaro

Classe 1993, sono praticamente cresciuta tra Il Principe di Bel Air e le Gilmore Girls e, mentre sognavo di essere fresh come Will Smith, sono sempre stata più una timida Rory con il naso sempre fra i libri. La letteratura è il mio primo amore e il cinema quello eterno, ma la serialità televisiva è la mia ossessione. Con due lauree umanistiche, bistrattate da tutti ma a me molto care, ho imparato a reinterpretare i prodotti della nostra cultura e a spezzarne la centralità dominante attraverso gli strumenti forniti dai Cultural Studies.