Valeria Verbaro

Classe 1993, sono praticamente cresciuta tra Il Principe di Bel Air e le Gilmore Girls e, mentre sognavo di essere fresh come Will Smith, sono sempre stata più una timida Rory con il naso sempre fra i libri. La letteratura è il mio primo amore e il cinema quello eterno, ma la serialità televisiva è la mia ossessione. Con due lauree umanistiche, bistrattate da tutti ma a me molto care, ho imparato a reinterpretare i prodotti della nostra cultura e a spezzarne la centralità dominante attraverso gli strumenti forniti dai Cultural Studies.

Chi ha ucciso Malcolm X? – Il documentario Netflix che ha riaperto il processo dell’omicidio

Lo scorso 17 novembre il New York Times ha annunciato per primo la rivoluzione nel processo per l’omicidio di Malcolm X. Muhammad A. Aziz e Khalil Islam, al tempo conosciuti come Norman...

The Harder They Fall e la necessità di riscrivere e ribaltare il Mito della Frontiera

Recensione di "The Harder They Fall", debutto alla regia di Jeymes Samuel (The Bullitts): un western straordinario, per cast e immaginario

Far From the Tree: un cortometraggio Disney per imparare a spezzare dolorosi schemi del passato

Far From the Tree è l’ultimo dei corti che, come da tradizione ormai, precedono la proiezione dei nuovi lungometraggi Disney. Dal 24 novembre, dunque, lo possiamo guardare prima di Encanto, film che...

Encanto: il Realismo magico in una nuova forma di coming-of-age Disney

Encanto, il più atteso lungometraggio Disney del 2021, segna il traguardo del 60° Classico animato degli Studios. Diretto da Byron Howard e Jared Bush (vincitori già di un Oscar per Zootropolis), con...

tick, tick…BOOM! – Perché è importante ricordare Jonathan Larson

tick, tick...BOOM! è il suono di quell'orologio interno che ci ossessiona e ci fa credere di dover raggiungere l'apice della nostra vita e del nostro successo entro i 30 anni. È un...

Magma 2021. Prima giornata di proiezioni del Concorso Internazionale

Magma 2021 prosegue con la sua XX edizione dal 15 al 20 novembre, ma la prima serata di proiezioni del ricco concorso internazionale è stata quella di giovedì 18 novembre, al Margherita...

La persona peggiore del mondo | O una qualsiasi millennial in una realtà tragicomica

La persona peggiore del mondo è il titolo, in esatta traduzione, di Verdens verste menneske, film di Joachim Trier presentato a Cannes 2021 (qui il nostro resoconto di quella giornata) e adesso...

Martin Scorsese | Metodo e ossessioni di un grande regista

Martin Scorsese e tutti gli altri cosiddetti movie brats (De Palma, Spielberg, Lucas...) della New Hollywood entrano nelle scuole di cinema negli anni Sessanta e diventano così la prima generazione statunitense di...

Valeria Verbaro

Classe 1993, sono praticamente cresciuta tra Il Principe di Bel Air e le Gilmore Girls e, mentre sognavo di essere fresh come Will Smith, sono sempre stata più una timida Rory con il naso sempre fra i libri. La letteratura è il mio primo amore e il cinema quello eterno, ma la serialità televisiva è la mia ossessione. Con due lauree umanistiche, bistrattate da tutti ma a me molto care, ho imparato a reinterpretare i prodotti della nostra cultura e a spezzarne la centralità dominante attraverso gli strumenti forniti dai Cultural Studies.