Annamaria Martinisi

Sono il risultato di un incastro perfetto tra la razionalità della Legge e la creatività del cinema e la letteratura. La mia seconda vita è iniziata dopo aver visto, per la prima volta, “Vertigo” di Hitchcock e dopo aver letto “Le avventure di Tom Sawyer” di Mark Twain. Mi nutro di conoscenza, tramite una costante curiosità verso qualunque cosa ed il miglior modo per condividerla con gli altri è la scrittura, l’unico strumento grazie al quale mi sento sempre nel posto giusto al momento giusto.

Tumorati di Dio| L’emblema del paradosso del gioco della vita

Recensione di "Tumorati di Dio", romanzo di Fabio Paolo Costanza, edito da bookabook, una narrazione schietta della malattia

L’uomo in più | Un’idilliaca metafora calcistica sull’esistenza umana

Recensione di "L'uomo in più" esordio alla regia di Paolo Sorrentino, con Toni Servillo. Un'indimenticabile metafora sul calcio e sulla vita

NOSTALGIA – Parabola umana di chi parte senza andarsene mai veramente

Nostalgia è la parabola umana di chi resta e di chi va senza mai andarsene veramente.

Youth – La visione poetica della giovinezza libera

Youth di Paolo Sorrentino, uscito nelle sale sette anni fa, esattamente il 20 maggio 2015, è il film che rappresenta la distensione artistica ed emotiva del regista. Dopo un dispendio di energie...

Mrs Dalloway – Il doppio volto tra il sano e il folle

Recensione di Mrs Dalloway, il romanzo più intimo di Virginia Woolf

DOWNTON ABBEY – Una Nuova Era

Con "Downton Abbey – Una nuova era" si torna alla tenuta dove ognuno di noi vorrebbe vivere per sempre, insieme alla famiglia Crawley

Un figlio – Dramma di un’intera nazione

Recensione di "Un figlio", film di Mehdi M. Barsaoui in sala dal 21 aprile 2022

Annamaria Martinisi

Sono il risultato di un incastro perfetto tra la razionalità della Legge e la creatività del cinema e la letteratura. La mia seconda vita è iniziata dopo aver visto, per la prima volta, “Vertigo” di Hitchcock e dopo aver letto “Le avventure di Tom Sawyer” di Mark Twain. Mi nutro di conoscenza, tramite una costante curiosità verso qualunque cosa ed il miglior modo per condividerla con gli altri è la scrittura, l’unico strumento grazie al quale mi sento sempre nel posto giusto al momento giusto.