Teatro dell'Opera di Roma by hugovk
Teatro dell'Opera di Roma by hugovk

In copertina: “Teatro dell’Opera di Roma” by hugovk su licenza CC BY-NC-SA 2.0

Dopo il successo del Barbiere di Siviglia dello scorso dicembre, Mario Martone torna al Teatro dell’Opera di Roma con una nuova produzione de La traviata, il 9 aprile su Rai3 alle 21:20.

La traviataLA SFIDA DI MARTONE

Le aspettative sono molto alte visto lo straordinario successo ottenuto con il capolavoro rossiniano (oltre 680.000 spettatori collegati sui canali Rai!). Una bella sfida, a cui si aggiunge il fatto che La traviata è un titolo a cui il pubblico è affezionato. L’opera è tra le più rappresentate al mondo e sicuramente tra le più amate e per questo è sempre rischioso proporre una propria interpretazione. Una produzione, quella di Martone, che inoltre dovrà confrontarsi con un’altra, recente, Traviata dell’Opera di Roma, che ha debuttato nel 2016, con la regia di Sofia Coppola e i costumi di Valentino: un allestimento che ha ottenuto un grandissimo successo di pubblico nelle sue varie riprese tanto da diventare un simbolo del teatro capitolino.

Stando alle parole di Martone, e alle immagini diffuse sui social, ci verrà presentata una lettura “tradizionale” dell’opera di Verdi: per quanto possa essere tradizionale una regia che esce dal palcoscenico (per utilizzare la platea e gli spazi del Costanzi) e del teatro stesso (Caracalla e via Torino). Sarà una produzione sulla linea del Barbiere, sia per la gestione degli spazi che per il taglio cinematografico.

IL TEAM DI MARTONE

Una produzione riuscita, secondo il regista, grazie al lavoro di squadra (che c’è sempre, ma Martone ci tiene a sottolinearlo – ed è ammirevole!). Il regista, che firma anche le scene, sceglie per La Traviata un team già consolidato per il Barbiere: oltre al direttore Daniele Gatti, Anna Biagiotti (per i costumi) e Pasquale Mari (fotografia).

Si aggiunge il contributo della coreografa Michela Lucenti, alla sua prima collaborazione con Martone. Siamo curiosi di vedere se (e come) saranno inseriti altri momenti di danza oltre alle zingarelle e mattadori.

Nei panni della protagonista troveremo Lisette Oropesa. Accanto a lei il tenore Saimir Pirgu, che darà la voce ad Alfredo, e il baritono Roberto Frontali come Germont.

Il film-opera La traviata, in collaborazione con Rai Cultura, sarà trasmesso su Rai3, venerdì 9 aprile 2021 dalle ore 21:20.

Continuate a seguirci per saperne di più! Siamo anche su Facebook.

Sono un ragazzo di campagna con la testa tra le nuvole immerso tra mille progetti, se fossi una canzone sarei Confessioni di un malandrino di Branduardi. Dopo la laurea in Scenografia a Brera ho intrapreso un corso di specializzazione presso i laboratori della Scala. Quello che più mi piace è raccontare punti di vista: lo faccio disegnando, scrivendo, progettando. Più che le storie mi attraggono le persone, la loro psicologia, come vengono resi sullo schermo o su un palco il loro dramma interiore e la loro personalità (fantasticando su come le renderei io).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui