Clarissa Missarelli

Da sempre affascinata e appassionata di cultura pop, sfrutto la mia laurea in DAMS e la mia formazione musicale per far accapponare la pelle a chi non vede l'evidente somiglianza tra Sfera Ebbasta e Fabrizio De André. Guardo, ascolto e leggo di giorno e scrivo di notte, se ho qualcosa da dire. Per conoscermi meglio, l'importante è tenere a mente due cose: la mia parte preferita della giornata è l'aperitivo e la settimana di Sanremo è più importante del mio compleanno.

Lettera aperta al principe di Roma – Achille Lauro, il ritorno sul palco

Il racconto del live di Achille Lauro al Rock in Roma

I 5 brani che hanno fatto la storia di Stranger Things

Dalla prima data di uscita di Stranger Things sono passati sorprendentemente tanti, troppi, anni. Ma dal 2016 i binge watchers hanno ancora voglia di fare una scampagnata nell’upside down tentando di dribblare...

10 brani di Lucio Battisti per chi piange anche in primavera

Lucio Battisti è esattamente quello di cui si ha bisogno alla fine della primavera: 10 brani iconici da riscoprire

10 brani dei Beatles che ti migliorano la vita

Per sopportare la vita post-Covid e pre-guerra nucleare, 10 canzoni dei Beatles che non dovreste perdere per nessuna ragione al mondo

“Salvatore” – L’innocenza di Scarface

"Salvatore" è il primo album in studio di Vincenzo Mattera/Paky: un viaggio in diciassette tracce, un notturno tra le case popolari.

Sanremo 2022 – Il conforto della normalità

il ruolo sociale di Sanremo 2022 ha assunto un’importanza pregnante: è stato quello di confortare, distrarre, cullare.

“X2”: buona la prima, il trionfo di Sick Luke

X2 di Sick Luke è un album personale e intimo ma di ampio respiro musicale

Gli ABBA su TikTok e il trionfo degli anni ’70

La Gen Z riscopre la musica degli anni Settanta, e non solo, attraverso TikTok e viceversa le grandi band, come gli ABBA sbarcano sul social

Clarissa Missarelli

Da sempre affascinata e appassionata di cultura pop, sfrutto la mia laurea in DAMS e la mia formazione musicale per far accapponare la pelle a chi non vede l'evidente somiglianza tra Sfera Ebbasta e Fabrizio De André. Guardo, ascolto e leggo di giorno e scrivo di notte, se ho qualcosa da dire. Per conoscermi meglio, l'importante è tenere a mente due cose: la mia parte preferita della giornata è l'aperitivo e la settimana di Sanremo è più importante del mio compleanno.