tinals-lucio-dalla
tinals-lucio-dalla

This Is Not A Love Song lancia un nuovo progetto dedicato a Lucio Dalla, con un preorder “dei miracoli”!

Se ancora non conoscete This Is Not A Love Song – TINALS andate a dare un’occhiata (ve ne parlavamo qui), per chi invece sa di cosa sto parlando ecco il nuovo progetto dedicato a Lucio Dalla. A 9 anni dalla sua scomparsa i versi delle canzoni che più amiamo si imprimono sulla stoffa e si trasformano in illustrazione.

TINALS unisce stralci di brani, musicisti del cuore e illustrazioni per creare una contaminazione unica. E per dare forma alle parole di Lucio Dalla si avvale del talento grafico di Isabella Bersellini e Veronica Carratello, conosciuta anche con lo pseudonimo di “Veci”. Sono due le canzoni prese in considerazione: Cara e La sera dei miracoli. Mentre la prima si “stampa” su tessuto, la seconda diventa una cassettina.

Lucio Dalla TINALS: Musicassetta di carta contenente un’illustrazione basata su La sera dei miracoli di Lucio Dalla ad opera di Veci

Fino a domenica 25 aprile 2021 è possibile usufruire di un preorder “dei miracoli” grazie alle istruzioni che trovate qui. Gli sconti saranno applicabili su tutte le pubblicazioni dedicate a Lucio Dalla, comprese quelle che trovate qui sopra. (Qui la lista completa di cassettine e illustrazioni sui testi del cantautore).

A proposito di miracoli

A proposito di miracoli, e di canzoni che arrivano immediatamente, evocando con pochi tratti un’atmosfera ben precisa: Lucio Dalla disse di aver scritto La sera dei miracoli nel suo appartamento a Trastevere, in vico del Buco, nella parte meno caotica del quartiere romano, una stradina nascosta che incrocia via della Luce, ricca di gatti, sampietrini e portoncini che si aprono su case basse dai muri scrostati.

Con queste parole Liborio Conca, collaboratore “storico” di This Is Not A Love Song, racconta la musica di Lucio Dalla, in particolare il periodo che va dal 1977 e il 1980, comprendendo Disperato erotico stompCaraL’anno che verràLa sera dei miracoliQuale allegriaAnna e MarcoFutura.

Le atmosfere di queste canzoni sono nostalgiche e dipingono scenari che si accendono immediatamente, già dalle prime parole. La città è reale e al tempo stesso onirica, e i sentimenti sono intrisi di malinconia, ma anche di una profonda emotività.

Ricordiamo Dalla con i suoi versi, se volete portarveli in giro come mantra del cuore potete andare qui: https://thisisnotalovesong.it/tutto-lucio-dalla-il-preorder-dei-miracoli/.

Ho una passione smodata per i film in grado di cambiare la mia prospettiva, oltre ad una laurea al DAMS e un’intermittente frequentazione dei set in veste di costumista. Mi piace stare nel mezzo perché la teoria non esclude la pratica, e il cinema nella sua interezza merita un’occasione per emozionarci. Per questo credo fermamente che non abbia senso dividersi tra Il Settimo Sigillo e Dirty Dancing: tutto è danza, tutto è movimento. Amo le commedie romantiche anni ’90, il filone Queer, la poetica della cinematografia tedesca negli anni del muro. Sono attratta dalle dinamiche di genere nella narrazione, dal conflitto interiore che diventa scontro per immagini, dalle nuove frontiere scientifiche applicate all'intrattenimento. È fondamentale mostrare, e scriverne, ogni giorno come fosse una battaglia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui