Autore: Elisabetta Severino

Instancabile viaggiatrice e inguaribile iperattiva, mi concedo raramente del puro relax e, nella frenesia delle mie giornate da ufficio stampa di due teatri e da giornalista freelance, l’otium di cui sento più spesso la mancanza è quello letterario. Sono cresciuta in una casa piena di libri per poi trasferirmi da Lecce a Bologna per studiare Lettere Moderne all’Alma Mater Studiorum. Rimbaud, i macaron e la lingua francese sono tre delle infinite ragioni che mi hanno spinta diverse volte a trasferirmi oltralpe. Lealtà, giustizia e umiltà sono i valori in cui credo e quando esco di casa la mattina spero di poterci tornare avendo imparato qualcosa di nuovo. Scrivere di cultura e vagabondaggi mi appassiona da sempre.

Letture

“Il mostruoso femminile”, Jude Ellison Sady Doyle – Recensione

Il mostruoso femminile. Il patriarcato e la paura delle donne di Jude Ellison Sady Doyle, tradotto da Laura Fantoni ed edito in Italia da Edizioni Tlon, è un saggio feroce e potente. Leggendolo vi capiterà di soffrire e talvolta vi sembrerà di udire grida di dolore lontane. Una volta giunti alla sua ultima pagina, una...

Read More

Letture, News

• One Comment

“Il mostruoso femminile” di Jude Ellison Sady Doyle da oggi in libreria

Se l’idea di donna come angelo del focolare vi fa inferocire, ho un consiglio di lettura per voi: esce oggi in Italia Il mostruoso femminile. Il patriarcato e la paura delle donne, un saggio di Jude Ellison Sady Doyle, tradotto da Laura Fantoni ed edito da Edizioni Tlon. Il monstrum per i latini era un …...

Read More

Letture

“La donna da mangiare”: il manifesto protofemminista di Margaret Atwood

Margaret Atwood, celebre autrice de Il racconto dell’ancella, pubblicò il suo primo romanzo, La donna da mangiare, nel 1969 contemporaneamente all’ascesa del femminismo in Nord America. Per questo ritenuta frutto del movimento, l’opera fu in realtà ultimata nel 1965 e quindi può essere piuttosto considerata una produzione...

Read More

Art

Dear you, l’arte del MAMbo arriva per posta

Il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna sperimenta un nuovo modo di interagire con il pubblico attraverso la corrispondenza: con Dear you sei lettere contenenti sei opere d’arte raggiungeranno gli utenti nella buca della posta. L’emergenza Covid-19, si sa, ha messo a dura prova il sistema culturale che di interazione umana e...

Read More

Art

In mostra Monet e gli Impressionisti, un viaggio nell’arte della luce

BOLOGNA – Prorogata fino al 21 febbraio (chiusa il sabato e la domenica), la mostra Monet e gli Impressionisti, a Palazzo Albergati, con le 57 opere provenienti dal Musée Marmottan Monet di Parigi. Era il 15 aprile del 1874 quando nella Ville Lumière, nel vecchio studio del fotografo Felix Nadar, in Boulevard des Capucines, un...

Read More

Art

Vittorio Corcos, le peintre des jolies femmes, in mostra a Bologna

BOLOGNA – Vittorio Corcos. Ritratti e Sogni ha da poco riaperto le sue porte al pubblico, dopo il periodo di chiusura forzata causato dall’emergenza Covid-19. Sarà ancora visitabile fino al 27 giugno 2021 (dal martedì al venerdì, dalle 11.00 alle 20.00) a Palazzo Pallavicini. Vittorio Corcos. Ritratti e Sogni Nell’uniforme...

Read More

Letture, News

Annie Ernaux in libreria con “La donna gelata”

La donna gelata, l’edizione italiana Esce oggi in Italia, edito da L’Orma Editore, la traduzione italiana de La donna gelata di Annie Ernaux. Il libro, pubblicato per la prima volta in Francia da Gallimard nel 1981, fa una spietata analisi della vita moderna di coppia svelandone i meccanismi che relegano la donna a un ruolo...

Read More

Dance&Theatre, Letture

Yasmina Reza dà voce a “Anne-Marie la beltà”, un’attrice tra le tante

Anne-Marie la beltà è un libro per il teatro sul teatro della celebre drammaturga e scrittrice francese Yasmina Reza. Il monologo, pubblicato in Italia da Adelphi e tradotto da Ena Marchi e Donatella Punturo, è andato in scena al Théâtre La Colline di Parigi per soli sei giorni, prima che l’emergenza sanitaria costringesse i...

Read More

Letture

Etty Hillesum – Il luminoso “Diario” contro le tenebre dell’Olocausto

Etty Hillesum era una brillante giovane donna olandese che tra il 1941 e il 1942 scrisse un Diario pubblicato per la prima volta nel 1981 (in Italia nel 1985 da Adelphi Edizioni). L’opera, rimasta senza voce per trentotto anni, racconta il mondo interiore della protagonista che con la grazia del proprio animo respinse il sentimento...

Read More
Close