Silvia Pezzopane

Ho una passione smodata per i film in grado di cambiare la mia prospettiva, oltre ad una laurea al DAMS e un’intermittente frequentazione dei set in veste di costumista. Mi piace stare nel mezzo perché la teoria non esclude la pratica, e il cinema nella sua interezza merita un’occasione per emozionarci. Per questo credo fermamente che non abbia senso dividersi tra Il Settimo Sigillo e Dirty Dancing: tutto è danza, tutto è movimento. Amo le commedie romantiche anni ’90, il filone Queer, la poetica della cinematografia tedesca negli anni del muro. Sono attratta dalle dinamiche di genere nella narrazione, dal conflitto interiore che diventa scontro per immagini, dalle nuove frontiere scientifiche applicate all'intrattenimento. È fondamentale mostrare, e scriverne, ogni giorno come fosse una battaglia.

Figli – Giuseppe Bonito (2020)

Figli (2020). Con la sceneggiatura di Mattia Torre, tra gli sceneggiatori della serie Boris, tratta dal suo monologo I figli invecchiano. Il giovane autore scompare a luglio 2019 e lascia la realizzazione del...

Amazon Prime Video – consigli per settembre 2020

Su Amazon Prime Video il programma per settembre 2020 è fitto e ricco di sorprese, tra cui gioiellini retrò da recuperare tutti d'un fiato (Buffy, Lost) e novità che ci attirano tantissimo....

Netflix – i nostri consigli per le uscite di settembre

Guida per le nuove uscite su Netflix di settembre, basate sui nostri amori eterni per registi del cuore, progetti originali che ci fanno venire l'acquolina in bocca e vecchie conoscenze che non...

Kynodontas, Yorgos Lanthimos | La recensione

Ogni cosa è bianca, pulita, morta. Gli animi si dispongono soggettivamente, seguendo regole e sprecando tempo. Fino a quando arriva qualcosa a distruggere l'equilibrio asettico, una passione che non fa più provare...

The Boys in the Band, in arrivo il nuovo progetto di Ryan Murphy

Per il 30 settembre è prevista l'uscita di The Boys in the Band, il nuovo, attesissimo, progetto del poliedrico Ryan Murphy, che vedremo su Netflix. Il film, che sarà diretto da...

Emmy 2020: l’uguaglianza è una moda di passaggio

Emmy 2020: a fine luglio sono state annunciate le nomination dell'edizione di quest'anno che, a causa della pandemia, slitterà al 20 settembre. Vorrei parlarvi di sorprese ma in realtà tutto rientra nella...

Non mi uccidere – simil Twilight di nuova generazione

Sono uscite le prime immagini del film tratto dal romanzo di Chiara Palazzolo (autrice scomparsa nel 2012), Non mi uccidere (2005), e un brivido mi è passato lungo la schiena. Carnagioni pallide...

Björk nel prossimo film di Robert Eggers

A pensarci bene Björk e Robert Eggers sembrano fatti l'uno per l'altra. Mi spiego meglio, è facile associare la personalità enigmatica della celebre cantante islandese alle atmosfere silenziose e perturbanti del regista....

Silvia Pezzopane

Ho una passione smodata per i film in grado di cambiare la mia prospettiva, oltre ad una laurea al DAMS e un’intermittente frequentazione dei set in veste di costumista. Mi piace stare nel mezzo perché la teoria non esclude la pratica, e il cinema nella sua interezza merita un’occasione per emozionarci. Per questo credo fermamente che non abbia senso dividersi tra Il Settimo Sigillo e Dirty Dancing: tutto è danza, tutto è movimento. Amo le commedie romantiche anni ’90, il filone Queer, la poetica della cinematografia tedesca negli anni del muro. Sono attratta dalle dinamiche di genere nella narrazione, dal conflitto interiore che diventa scontro per immagini, dalle nuove frontiere scientifiche applicate all'intrattenimento. È fondamentale mostrare, e scriverne, ogni giorno come fosse una battaglia.