Written by 13:36 Film, News • 2 Comments

Andra Day in The United States vs Billie Holiday – Trailer

The United States vs Billie Holiday - Credits: Variety.com

Sono mesi che sentiamo parlare del nuovo grande film di Lee Daniels (The Butler), The United States vs Billie Holiday. Dopo il trailer rilasciato il 12 gennaio, il film è finalmente disponibile sulla piattaforma Hulu dal 26 febbraio. Hulu ne ha acquistato i diritti dalla Paramount per permettere l’uscita in streaming in tempo per l’ultima data utile di presentazione agli Academy Awards, a cui la protagonista Andra Day è stata già nominata come miglior attrice. In Italia ovviamente la situazione è diversa e indipendente da queste dinamiche di premiazione. Potremmo quindi vedere il film direttamente in sala, si spera prestissimo, grazie a BiM Distribuzione.

La particolarità di The United States vs Billie Holiday

Ma cosa rende così atteso The United States vs Billie Holiday? Un tema e un messaggio che, pur intuibili dal titolo, sono stati confermati dal trailer. Nel 1947, Billie Holiday fu arrestata dall’Agenzia federale sui narcotici (FBN) per possesso e consumo di stupefancenti, in particolare di eroina. La realtà dei fatti, tuttavia, è molto più complessa. La narcotici aveva infatti usato la sua dipendenza per silenziare una ribellione che Billie Holiday portava avanti da anni, rifiutando il divieto di cantare Strange Fruit.

Ne abbiamo ampiamente parlato a proposito del documentario sulla cantante, Billie (James Erskine, 2019): Strange Fruit era una canzone sui linciaggi degli afroamericani. Ogni volta che Billie Holiday la inseriva in un’esibizione attirava le ire della polizia e delle istituzioni.

Il film quindi tratta, non troppo in sordina, un tema molto caldo nella prospettiva afroamericana: il modo in cui il sistema statunitense ha trasformato la tossicodipendenza delle fasce più deboli in una questione di criminalità nera. Lo stesso tema è affrontato in modo diverso anche in alcuni documentari Netflix, fra cui XIII (Ava DuVernay) e Crack: Cocaine, Corruption & Conspiracy (Stanley Nelson).

Ma vediamo direttamente il trailer del film, in cui la cantante è impersonata dalla candidata ai Grammy Andra Day. Per questo ruolo Day ha già vinto il Golden Globe alla Miglior attrice in un film drammatico: una performance straordinaria, soprattutto considerando che è la prima esperienza per lei sullo schermo.

Continua a seguire FRAMED anche si Facebook e Instagram per aggiornamenti sul film.

(Visited 114 times, 1 visits today)
Tag:, , , , Last modified: 7 Aprile 2021
Close