Rebirth of a Nation

Per chi si avvicina solo adesso alla questione afroamericana, per chi vuole saperne di più, in questa rubrica troverete uno spazio dedicato all’arte e alla cultura black, nel rispetto della dovuta differenza tra appreciation e appropriation. Il titolo fa naturalmente riferimento alla Nascita di una nazione di Griffith, con l’intenzione di scardinare i miti negativi di cui si è fatto promotore e quello stesso immaginario, oggi anacronistico e ormai ingiustificabile, che ne è derivato nel cinema e nelle rappresentazioni mediali.

Say his name: “Candyman” e l’orrore del quotidiano nel film di Nia DaCosta | Recensione

Candyman, Candyman, Candyman, Candyman...chi osa dirlo una quinta volta e sfidare i demoni e la sorte? Candyman è l’orrore nello specchio, il riflesso che ti guarda ma che è Altro da te....

“Black is King”, consacrazione di Beyoncé come filmmaker

È impossibile non guardare Black is King almeno due volte di seguito. La forza, la potenza e l’emozione che questo visual album di Beyoncé è in grado di trasmettere vanno oltre ogni...

BlacKkKlansman – Spike Lee, 2018

Attraverso il filtro estremamente soggettivo della visione di Spike Lee, BlacKkKlansman racconta l’America di Trump, di Charlottesville e del nuovo suprematismo bianco. Sferra una critica senza via di scampo all’ipocrisia del presente....

Due estranei – Miglior cortometraggio Oscar 2021

Emoziona e non poco la foto postata da Travon Free, il giorno dopo aver vinto l'Oscar al miglior cortometraggio con Due Estranei (Two Distant Strangers). È un semplice post-it rosso, all'angolo della...

Judas and the Black Messiah, Shaka King, 2021 – Recensione

JUDAS AND THE BLACK MESSIAH © 2021 Warner Bros. Entertainment Inc. All Rights Reserved Photo Credit: Glen Wilson Ora possiamo finalmente togliere le giacche militari e indossare vestiti normali, così i Fratelli Lucas,...

Concrete Cowboy, un’eredità da riscoprire – Netflix

Dopo il debutto al Toronto Film Festival lo scorso settembre, Concrete Cowboy è stato immediatamente acquistato da Netflix, approdando sulla piattaforma lo scorso 2 aprile. Si tratta di uno di quei film...

Selma – La strada per la libertà – Ava DuVernay, 2014

What happens when a man says enough is enough? Selma è il primo film biografico dedicato interamente alla figura di Martin Luther King, non tratta però né il suo generale attivismo né la...

Lovecraft Country – Guida ai riferimenti culturali, Parte II

Lovecraft Country è la nuova serie HBO ispirata all’omonimo romanzo di Matt Ruff (2016) che affronta il tema e il trauma del segregazionismo statunitense intrecciandolo alla letteratura e al cinema di genere, dall’horror...
Altro dalle nostre rubriche
ALL OF US STRANGERS. Photo by Chris Harris. Courtesy of Searchlight Pictures. © 2023 20th Century Studios All Rights Reserved.

All of Us Strangers (Estranei) | Alla ricerca del passato

0
All of Us Strangers di Andrew Haigh è un film sulla ricerca spasmodica della memoria, enigmatico e prepotentemente onirico
I BOREALI NORDIC FESTIVAL 2024

I BOREALI NORDIC FESTIVAL 2024 a Milano

0
Dal 1° al 3 marzo 2024 al Teatro Franco Parenti di Milano e al Cinemino torna I BOREALI, il festival dedicato alla cultura del Nord Europa
Gina Rodriguez e Tom Ellis in Players. Cr. K.C. Bailey/Netflix ©2023.

Players, la rom-com di San Valentino 2024 secondo Netflix

0
Prevedibile, rassicurante, dentro tutti gli schemi del suo genere. Eppure non ci si stanca delle commedie romantiche "friends to lovers". Soprattutto se in mezzo c'è Tom Ellis

How to Have Sex: l’educazione all’affettività e al consenso secondo Molly Manning Walker

0
Un coming of age pensato per gli adolescenti ma che ha tanto da insegnare a un pubblico di ogni età
ARGYLLE, Universal

Argylle, La super spia – L’arte del non prendersi sul serio

0
Ispirato dal romanzo, da cui attinge in una sorta di struttura meta-fiction, Argylle ci porta in un travolgente mondo di agenti segreti
I nostri social
Instagram
Articoli popolari